Doccia Anale

Doccia Anale

Doccia anale: che cos’è, perché farla, cosa utilizzare e cosa non fare

Parlare di doccia anale per molte/i significa tanta curiosità ma allo stesso tempo dubbi e paure. Con le giuste indicazioni, igienizzare l’interno dell’ano mediante l’utilizzo di un doccino anale ti porterà ad avere una sensazione di pulito in qualsiasi momento, senza avere nessun tipo di problema.

Leggi di più

In questo articolo ti chiariremo cosa è una doccia anale, che cosa ti serve per farla e come essere preparato per farla.

Che Cos’è una Doccia Anale?

Che cos'è una doccia anale?

Viene chiamata con diversi nomi: doccia anale, doccino anale, doccetta anale, enema o clistere. Tanti nomi per definire pratica che permette di pulire l’interno dell’ano introducendo dell’acqua così da pulire le pareti interne. La doccia anale praticata in casa è un metodo molto efficiente per pulire tutto, in velocità e senza complicazioni.

A cosa può servire tale metodologia è presto detto. Oltre alle motivazioni mediche, la doccia anale, che sia più o meno profonda, serve per pulire in maniera accurata l’ano e l’interno del retto, vale a dire la prima parte dell’intestino, così da prepararsi al meglio a fare sesso anale nel modo più tranquillo e salvaguardato possibile. Che vogliate provare del semplice sesso o magari delle pratiche più intense, come delle sessioni di fisting, la doccia anale aiuta a non avere sgradevoli problemi di fuoriuscite.

Tutti i prodotti per una doccia anale e le diverse tipologie

Tutti i prodotti per una doccia anale e le diverse tipologie

Per eseguire una completa doccia anale in casa è meglio familiarizzare con i diversi tipi di prodotti che troverete qui in questa categoria. Ogni strumento vi permetterà di avere un diverso effetto.

1. Doccia anale con doccino

Questa è la tipologia migliore e dai costi contenuti. Il doccino anale è una particolare tubo in grado di avvitarsi nella doccia al posto del classico soffione e vi da la possibilità di ottenere una pulizia molto meticolosa con semplice acqua corrente.

2. Doccia anale con clistere

Il clistere, definito anche con il nome di enema, è uno dei modi più diffusi di fare una doccia anale e preparare il lato B per dell’azione, o semplicemente per avere quella sensazione massima di pulizia. Ci sono diversi tipi di clisteri, ossia degli oggetti in gomma che ricordano, per via della loro forma, una pera avente un piccolo tubicino. Sono riutilizzabili all’infinito, così da avere sempre a disposizione gli strumenti necessari.

  • Clistere con soluzione salina: questo è senza dubbio il clistere più comune e anche semplicissimo da effettuare. La soluzione salina permette di avviare dei movimenti intestinali lievi che agevoleranno l’intestino e il retto a espellere tutto il necessario e a pulire le pareti.
  • Clistere con acqua corrente: l’acqua corrente fa effetto tanto quanto la salina, l’unica differenza è che non stimolerà l’intestino e la pulizia potrebbe risultare meno meticolosa di un clistere con soluzione salina, ecco perché conviene ripetere più e più volte l’operazione

Come si usano gli strumenti per la doccia anale: come pulire il retto passo per passo

Come si usa il doccino anale a cannula per doccia

La cannula da collegare al tubo della doccia al posto del soffione è sicuramente l’alternativa più funzionale e facile da usare, inoltre la cannula può rimanere sempre attaccata in doccia così da essere utilizzata in ogni evenienza e hanno tutte una forma che non darà assolutamente nell’occhio. Ecco le istruzioni per fare la doccia anale passo dopo passo con cannula per doccia.

  • Collega la cannula al tubo della doccia o della vasca da bagno
  • Regola la temperatura dell’acqua che deve essere tiepida (assolutamente non bollente per non creare problemi alle mucose e non fredda per evitare che si contragga il retto)
  • Regola il getto dell’acqua facendo in modo che non sia nè troppo forte e nè troppo debole, in ogni caso non deve esserci forza nel getto dell’acqua
  • La posizione migliore per usarla è stando accovacciati, quindi  accovacciati sia usando la vasca sia usando la doccia
  • Inserisci la cannula nell’ano e stringi forte per non far uscire l’acqua e farla penetrare profondamente
  • Dopo qualche secondo sentirai l’acqua fluire all’interno, all’inizio potrebbe essere fastidioso ma poi non sentirai più nulla
  • Estrai la cannula quando senti che l’acqua sta andando troppo in fondo. All’inizio probabilmente metterai pochissima acqua per paura, ma poi poco alla volta comincerai a riempire tutto con la giusta quantità e senza problemi
  • Rimani accovacciato e con l’ano ben chiuso per qualche minuto, se riesci prova a molleggiare leggermente per permettere all’acqua di muoversi all’interno
  • Rilascia tutta l’acqua. All’inizio uscirà acqua molto sporca e con possibili pezzi di feci, ma dovrai ripetere la procedura fino a quando l’acqua non fuoriuscirà completamente pulita e cristallina
  • Ora sei pronto per goderti questa pulizia profonda e magri un po’ di azione

Come si usa il tubo flessibile per doccia

Il tubo flessibile per la doccia ha una funzione molto simile a quella della cannula ma non può essere inserito completamente nel retto, a meno che tu non sia particolarmente abituato o in caso non ci fossero guarnizioni che rischierebbero di lacerare le mucose, in ogni caso funzionerà molto bene anche se non molto a fondo come la cannula. Ecco come fare una doccia anale usando il tubo flessibile della doccia.

  • Rimuovi il soffione dal tubo flessibile e togli la guarnizione ed eventuali elementi in metallo che potrebbero staccarsi
  • Se le scalanature per avvitare il soffione sono taglienti, avvolgi della garza attorno, ma normalmente non c’è bisogno perché spesso le scalanature sono quali impercettibili
  • Regola la temperatura dell’acqua che deve essere tiepida (assolutamente non bollente per non creare problemi alle mucose e non fredda per evitare che si contragga il retto)
  • Regola il getto dell’acqua facendo in modo che non sia nè troppo forte e nè troppo debole, in ogni caso non deve esserci forza nel getto dell’acqua
  • La posizione migliore per usarla è stando accovacciati, quindi  accovacciati sia usando la vasca sia usando la doccia
  • Avvicina il bocchettone del tubo al retto. Se riesci a inserirlo perché magari sei particolarmente elastico, inseriscilo, altrimenti tienilo fermo sull’ano con la mano e stringi forte con i glutei così da far entrare l’acqua all’interno del migliore dei modi
  • Dopo qualche secondo sentirai l’acqua fluire all’interno, all’inizio potrebbe essere fastidioso ma poi non sentirai più nulla
  • Estrai la cannula quando senti che l’acqua sta andando troppo in fondo. All’inizio probabilmente metterai pochissima acqua per paura, ma poi poco alla volta comincerai a riempire tutto con la giusta quantità e senza problemi
  • Rimani accovacciato e con l’ano ben chiuso per qualche minuto, se riesci prova a molleggiare leggermente per permettere all’acqua di muoversi all’interno
  • Rilascia tutta l’acqua. All’inizio uscirà acqua molto sporca e con possibili pezzi di feci, ma dovrai ripetere la procedura fino a quando l’acqua non fuoriuscirà completamente pulita e cristallina
  • Ora sei pronto per goderti questa pulizia profonda e magri un po’ di azione

Come si usa il clistere per doccia anale

La doccia anale con il clistere non è immediata come la cannula per doccia, per questo se si vuole essere ben puliti per tempo, si consiglia di farla un’ora prima di un rapporto anale. E’ da notare che i clisteri potrebbero far venire lo stimolo di andare in bagno, anche dopo averla usata, quindi occhio al tempismo. Ma come si usa?

  • Riempire il clistere con acqua tiepida
  • Accovacciati o siediti sul bidet
  • Inserisci la cannula del clistere fino in fondo e svuota il contenuto della peretta nel sedere
  • Tieni l’acqua all’interno e trattenendo per 5 minuti
  • Rilascia tutta l’acqua. All’inizio uscirà acqua molto sporca e con possibili pezzi di feci, ma dovrai ripetere la procedura fino a quando l’acqua non fuoriuscirà completamente pulita e cristallina
  • Ora sei pronto per goderti questa pulizia profonda e magri un po’ di azione

Consigli: Ogni quanto tempo si può fare una doccia anale?

Consigli Doccia AnaleLa doccia anale andrebbe fatta prima di un rapporto anale. Il segreto è ascoltare il proprio corpo e non esagerare, facendone al massimo un paio al mese.

Inoltre se la pressione dell’acqua è troppo forte si potrebbero creare delle irritazioni o delle micro lacerazioni, che potrebbero rendere il sesso non troppo sicuro. Quindi prendi tutte le precauzioni del caso e informati per bene se vuoi fare una doccia anale.

E’ pericoloso fare una doccia anale?

E’ sicuramente sempre meglio non esagerare con la doccia anale. Infatti, la  situazione che ne deriva è davvero piacevole, ma la doccia anale potrebbe a lungo termine andare ad irritare le mucose del retto causando quindi fastidio ed una minore protezione dai germi e batteri.

Quanta acqua va usata per un clistere?

Generalmente è buona regola fare il clistere fino a quando l’acqua non uscirà pulita e cristallina. A prescindere, è meglio non andare oltre il litro e mezzo. E’ consuetudine iniziare con circa 500 ml e poi aumentare, se necessario.

Conclusioni

Questi fantastici prodotti vi aiuteranno a prepararvi e igienizzarvi per la serata speciale da passare con il vostro partner. Date libero alla vostra fantasia!

Bisogno di ulteriore Assistenza

Per ulteriori domande non esitare a contattarci saremo a tua disposizione.

show blocks helper

Filtra Prezzo

Filtra Colore

Filtra Brand

Filtra Materiale

Scegli vista

Visualizzazione di 7 risultati

Pagina
1
/ 1
  • XRbrands CleanStream

    Valutato 0 su 5
    9,90 
    Doccia anale monouso, perfetta per clisteri e lavaggi intimi pratici e veloci.
  • Joydivision Bright N White

    Valutato 0 su 5
    19,90 
    Crema per lo sbiancamento anale con ingredienti innovativi e quasi naturali per un delicato effetto schiarente, adatto anche a tutto il corpo.
  • Lovetoy Deluxe Douche

    Valutato 0 su 5
    21,90 
    La Bondage Fetish Deluxe Douche è una doccia intima composta da un bulbo realizzato in gomma di qualità.
  • Toyz4Lovers Soft Treat

    Valutato 5.00 su 5
    29,90 
    Doccia anale ideata sia per l'uomo che per la donna, sicuro e facile da usare prima di ogni rapporto sessuale o per la pulizia quotidiana.
  • Toyz4Lovers Do it Yourself!

    Valutato 0 su 5
    29,90 
    Doccia anale e vaginale, sicuro e facile da usare prima di ogni rapporto sessuale o per la pulizia quotidiana.
  • You2toys Shower Deluxe Me Doccia Anale con Fallo

    Valutato 0 su 5
    34,90 
    Un metodo di pulizia, una sensazione diversa, un gioco erotico, da fare in due o da soli.
  • Cleanstream Universal Cleansing Tips

    Valutato 0 su 5
    59,90 
    Un esclusivo kit di 3 cannule per docce anali versatili nell'utilizzo e perfette per giochi d'acqua erotici.